risultati-calcio

RIsultati Calcio! Resta sempre aggioranato con Risultati Calcio!
Postato da luigi Il luglio - 22 - 2014

Calciomercato, ecco come fare delle scommesse di alto livello

Il calciomercato e le relative scommesse lo conosciamo: è ricco di imprevisti e cose che non si possono assolutamente controllare ne prevedere. Per questo motivo, fare scommesse sul calciomercato è un qualcosa al di fuori del normale, una pratica che offre quel pizzico di adrenalina che ci fa stare su di giri per molto tempo, prima e dopo le giocate, a prescindere da ciò che è l'effettivo risultato di queste.

Secondo il mio modesto parere, comunque, farle bene è anche un modo per prendere un bel po' di soldi davvero facili e questo, ne sono certo, non può che interessare un gran numero dei miei lettori che amano davvero farle.

Ma come si fanno bene le scommesse sul calciomercato? Qual è il segreto di quelli che ne vincono tante? 

Di sicuro, un aspetto importante è la conoscenza del sistema: saper essere informati, conoscere quali siano le fonti accreditate e quali no, avere qualcuno che faccia pronostici molto seri a riguardo.

Ma un altro aspetto importante è quello delle quote, perché vincere fine a se stesso non ha senso.

Io vi coniglio Bwin: cliccando qui potrete provare questo fantastico sito con cui fare scommesse sul calciomercato conviene a dir poco! PROVATE!

Postato da luigi Il luglio - 16 - 2014

Il calendario dei mondiali di calcio 2014 come non lo avete mai visto

Il calendario dei mondiali di calcio 2014 come non lo avete mai visto: oggi vi parliamo di un qualcosa di molto interessante. Quando parliamo del calendario dei mondiali di calcio 2014 vi parliamo di un qualcosa che avete vissuto sicuramente con grande trasporto, trattandosi di un qualcosa che vi ha interessato secondo più punto di vista.

Ovviamente quello delle partite in se: siamo basilarmente degli appassionati e quindi tutte le partite a cui abbiamo assistito ci hanno davvero molto entusiasmato, anche solo a pensare che si sarebbero giocate.

Ovviamente il calendario dei mondiali di calcio 2014 lo abbiamo vissuto con grande trasporto per le bollette: siamo degli scommettitori e amiamo vincere un bel po' di soldi in maniera facile e veloce.

Insomma, abbiamo avuto tanti motivi per seguirlo con grande voglia e con grande trasporto. 

Eppure, a riguardarlo bene, risultati comparati, ci viene da domandarci: ci aspettavamo che sarebbe andata così?
Certo, la vittoria della Germania non era impossibile, ma eravate sicuri che certe cose sarebbero andate così?

E allora vi do un consiglio: guardate il calendario dei mondiali di calcio 2014 senza risultati, sgombrate la mente e provate a dare dei risultati: vedrete che risultati ne usciranno fuori! Fidatevi che ci si diverte!

Postato da luigi Il luglio - 11 - 2014

Calendario Mondiali di calcio 2014: scommettiamo sulla finale!

Il Calendario segna rosso su un evento: i mondiali di calcio 2014 sono all'atto conclusivo della loro storia che ormai è quasi del tutto scritta. Il calendario ha messo contro nella finale dei mondiali di calcio 2014 due squadre quasi inedite, benché nel corso della storia si siano affrontate numerose volte e questo, ovviamente, non può che farci prendere atto di una considerazione: questo è stato il torneo più equilibrato di sempre e, probabilmente, anche il più difficile.

ARGENTINA e GERMANIA sono state investite di un compito: marciare al centro del mondo e scrivere negli astri la storia moderna del calcio mondiale. I Mondiali di calcio 2014, da calendario, hanno una gara prima di questo evento, però: parliamo della finale per 3 e 4 posto tra Brasile e Olanda che Van Gaal ha definito come 'inutile'.

E non si può non scommettere su queste due bellissime gare, sarebbe davvero peggio di un omicidio non farlo!

E scommettere sì, ma dove? Io vi consiglio William Hill: cliccate qui ed entrate nella mecca del gioco del betting, un sito che tra promozioni e quote ha deciso di fare la fortuna di coloro che di iscrivono subito.

Il calendario è stilato, le finali dei mondiali di calcio 2014 stanno per iniziare: MANCHI SOLO TU!

Postato da luigi Il luglio - 8 - 2014

Calendario mondiali di calcio 2014: il piano delle semi finali

Il calendario dei mondiali di calcio 2014 è ormai pronto: adesso dobbiamo vedere le semi finali e capire chi andrà al Maracana domenica. Il calendario dei mondiali di calcio 2014 è stato fin troppo clemente fino ad ora: tutti hanno avuto le stesse possibilità ed è per questo che si sfideranno nelle semi finali le quattro squadre che hanno convinto di più. 

C'è, e sempre ci sarà, chi avrà da ridire a riguardo, ma io non posso che essere d'accordo quando si dice che Brasile, Olanda, Argentina e Germania sono state le squadre più meritevoli di arrivare fino in fondo. Perciò dico che il calendario dei mondiali di calcio 2014 è stato fin troppo clemente: che nessuno venga a dirmi il contrario.

Stasera la Germania convincente di Joachim Low giocherà l'ennesima semi finale degli ultimi anni e se le ultime volte è andata male (2002 perse in finale con il Brasile, 2006 semi finale contro l'Italia persa, 2010 semi finale persa contro la Spagna) questa volta c'è la voglia di cambiare le sorti del recente passato ed arrivare fino in fondo.

Come detto, si vorrà vendicare ciò che è successo nel 2002 e il calendario dei mondiali di calcio 2014 ci ha preso!

Postato da luigi Il luglio - 3 - 2014

Mondiali di calcio 2014: ecco quali squadre andranno in semi finale

Oggi parliamo dei Mondiali di calcio 2014 e, nello specifico, di quelle squadre che andranno in semi finale, secondo noi. Tra le poche certe che abbiamo di questi Mondiali di calcio 2014 una è sicuramente che non ci sono certezze. Un torneo più bello di questo non lo vedevamo da tempo e siamo certi che non ne vedremo per ancora un po'. 

Ci sono molte squdre che potrebbero vincere la competizione, già adesso che siamo ai quarti non siamo in grado di dire chi ha il favore dei pronostici, ci sono diverse squadre che meriterebbero di trionfare in questi Mondiali di calcio 2014 e puntare il dito contro una sarebbe oltremodo rischioso, visto che sarebbe troppo complesso dirlo.

Ma possiamo provare a dire chi andra in semi finale. Tra Colombia e  Brasile sembra davvero complicato dirlo ma, a voler essere onesti, non potremmo che vedere come favorita la Colombia: gli uomini di Peckerman giocano meglio del Brasile di Scolari e paiono davvero come favoriti per la vittoria finale, non abbiamo dubbi a riguardo. Anche l'Olanda e la Germania sembrano favorite e siamo certi che andranno nella semi finale di questo Mondiali di calcio 2014, il più bello che possiamo ricordare.

Postato da luigi Il giugno - 30 - 2014

I pronostici per i Mondiali 2014: ecco delle partite su cui scommettere

I pronostici per i Mondiali 2014- Torniamo alla carica oggi con dei consigli per fare delle giocate di alto livello con cui vincere molto. I nostri pronostici su questi Mondiali 2014, fino ad oggi, ci hanno consentito davvero molte vittorie e ci hanno dato la possibilità di intascare così tanto denaro da poterci godere la prossima estate in un luogo di villeggiatura. Ma giacché le cose vanno bene, noi continuiamo incessanti nella nostra opera di guadagno. 

E voi sarete con noi? Lo spero, sinceramente: lavoriamo per voi, non solo per noi. Quei pronostici sui mondiali 2014 non li facciamo solo per noi, ma per tutti coloro che ci seguono anche, quindi senza di voi il nostro lavoro diventa praticamente vano. Rimanete affianco a noi, alla fine ne sarà valsa la pena visti i tanti guadagni che farete insieme a noi.

Brasile, Colombia, Olanda e Costa Rica sono ai quarti ma adesso ci sono altre squadre che ci devono provare.

Di sicuro, Germania e Francia sembrano abbastanza vicine allo scopo: Algeria e Nigeria non sembrano squadre poi troppo temibili da questo punto di vista e quindi puntare su di loro conviene, ma occhio al numero di gol.

Presto altri pronostici per i mondiali 2014. 

Postato da luigi Il giugno - 25 - 2014

Calciomercato: il Verona non vende solo!

Si parla di calciomercato del Verona come se dovesse per forza vendere i migliori pezzi ma non è  detto che lo farà e, seppure dovesse farlo, il Verona investirebbe un secondo dopo tutti i soldi sul calciomercato per creare una squadra che sia all'altezza del campionato appena trascorso, affinché lotti persino per qualcosa di meglio. 

Non è un mistero che Juan Iturbe e Romulo piacciano a mezzo mondo ma anche è vero che questi potrebbero andare via per non meno di 50 milioni, una somma importantissima da investire per un club come quello scaligero.

E quindi, quali sono gli obiettivi di calciomercato del Verona? 

Di sicuro, si sta guardando con un certo interesse al Mondiale Brasiliano: piace moltissimo il talentuoso capitano del Costarica Bryan Ruiz, esterno molto veloce che potrebbe sostituire senza troppi problemi Romulo. Il giocatore è del Psv Eindhoven ma lscerebbe molto volentieri l'Eriedivise per mettersi in mostra in Italia.

Per l'attacco, considerato che Toni non è infinito, piace moltissimo Kouma Babacar: riscattato dal Modena, l'ex attaccante del vivaio della Fiorentina troverebbe nella piazza veronese il luogo ideale per dimostrare il proprio potenziale in Serie A, dopo alcune apparizioni non fortunate con la viola.

Saranno i colpi di calciomercato giusti per il Verona?

Postato da luigi Il giugno - 19 - 2014

Mondiali di calcio 2014: Spagna eliminata

I Mondiali di calcio 2014 tutti avevamo intuito che avrebbero regalato non poche sorprese agli appassionati, ma fino a questo punto non ce lo si poteva attendere. Questi mondiali di calcio 2014 hanno deciso di entrare negli annali come i più pazzi di sempre e c'è da chiedersi cosa abbia ancora in serbo per noi perché, se non si fosse capito, siamo comunque solo all'inizio e quindi di cose strambe potrebbero capitarne ancora molte, ma fa parte del gioco.

Ebbene, dopo nemmeno due partite, la Spagna di Vicente Del Bosque, la Spagna due volte campione d'Europa e Campione del Mondo in carica, lascia i mondiali di calcio 2014 con le orecchie abbassate, senza aver lottato, venendo tramortita una votla da una selezione di altissimo livello con una mortificazione pesantissima, una seconda volta dal Cile, squadre che a questo punto può candidarsi come possibile outsider per la vittoria finale.

E' indubbiamente la fine di un ciclo, il periodo di Del Bosque cone allenatore è finito dopo 6 anni di successi con una nazionale che ha rappresentato a lungo il top mondiale.

Cos'altro hanno in serbo per noi i Mondiali di calcio 2014? Non siamo nella pelle e vogliamo scoprirlo subito .

Postato da luigi Il giugno - 15 - 2014

I MONDIALI 2014  SONO INIZIATI! VIA AI PRONOSTICI!

I mondiali 2014 sono finalmente iniziati e possiamo darci dentro con dei pronostici di un certo livello che ci facciano guadagnare. I Mondiali 2014 hanno generato pronostici ancora prima che la partita d'esordio di Rio avesse inizio, ma adesso è arrivato il momento di fare sul serio per poter finalmente cominciare a guadagnare in tempi piuttosto stretti.

Le occasioni di certo non stanno mancando, ma si deve ammettere che stanno fioccando tante di quelle sorprese che nessuno di noi si sarebbe certamente aspettato alla vigilia della competizione. Non so voi, ma di tutti i pronostici su questi Mondiali 2014, la sconfitta della Spagna con tutti quei gol di scarto non era minimamente stata considerata. Un calo delle furie rosse era pensabile, ma non fino a questo punto, tanto da prendere una manita davvero pesante.

Anche la sconfitta dell'Uruguay non era immaginabile, considerato che l'avversario di poco conto quale quella Costa Rica che ha tra le sue fila i soli Ruiz e Campbell considerabili come calciatori di un certo livello ed è stato proprio quest'ultimo a travolgere Cavani e soci con una sconfitta che pesa davvero moltissimo. 

Insomma, i pronostici per questi Mondiali 2014 saranno tutt'altro che semplici a giudicare l'avvio. 

Postato da luigi Il giugno - 6 - 2014

UFFICIALE: Roma, dal calciomercato arriva Seydou Keita

Parte col botto il calciomercato della Roma: il club del presidente James Pallotta ha ufficializzato l'acquisto di Seydou Keita, calciatore africano ex Barcellona. Che il calciomercato della Roma potesse essere di livello lo immaginavamo tutti, ma questo colpo è la dimostrazione che la qualificazione alla prossima Champions League non è stato un caso e che la squadra vuole lottare per grandi traguardi, attraverso un progetto tecnico-tattico di un certo livello.

Keita è un centrocampista dotato di grande fisicità e tecnica, con lui il Barca ha vinto una Champions League oltre che altri titoli, quando a centrocampo faceva coppia con Yaya Tourè. 

Ma il calciomercato della Roma non si fermerà qui: questo acquisto non può far altro che aprire le porte ad altri colpi di un certo livello che porteranno la squadra allenata da Rudi Garcia a lottare per lo scudetto, dopo che quest'anno lo hanno soltanto sfiorato, complice una Juventus troppo forte per una squadra nata appena lo scorso anno. 

Si lavorerà ad un esterno che possa giocarsi il posto di Maicon Douglas e si pensa ad uno tra Santon (che può giocare anche sull'altro versante) e Giulio Donati del Leverkusen.

Quali nomi fareste per il calciomercato della Roma? Diteci!